Ultima modifica: 8 Luglio 2019
IC Settimo Milanese > Scuola dell’infanzia di Settimo Milanese

Scuola dell’infanzia di Settimo Milanese

La scuola dell’infanzia statale di Settimo Milanese è composta da 9 sezioni eterogenee per età (sez. verde-rossa-blu-arancio-gialla-azzurra-arcobaleno-lilla-rosa; rispettivamente A-B-C-D-E-F-G-H-I).
Oltre alle aule dispone di due saloni dove i bambini svolgono attività e giocano durante la ricreazione. Uno dei due viene allestito per il riposo pomeridiano dei piccoli attraverso la predisposizione di brandine che vengono poi raccolte. Inoltre vi sono due ampi servizi igienici comuni oltre a quelli presenti in ogni aula. La scuola è circondata da un giardino perimetrale di cui i bimbi usufruiscono durante la stagione calda.
L’organico al completo conta diciannove insegnanti: diciotto più la specialista di religione cattolica.
Gli orari della scuola sono i presenti: dalle ore 07.30 alle ore 08.00 (pre-scuola gestito da un educatore fornito dal comune). Di tale servizio possono usufruire solo i bambini iscritti;
– dalle ore 08.00 alle ore 9.00 (entrata per tutti i bambini). Dalle ore 08.00 alle ore 8.30 è garantita a rotazione, la presenza di una parte del corpo docente.
Dalle ore 8.30 l’organico (del primo turno) è al completo;
– dalle ore 13.30 alle ore 13.45 prima uscita;
– dalle ore 15.45 alle ore 16.00 seconda uscita.

Le insegnanti dalle ore 10.00 garantiscono almeno due ore di compresenza mattutina.
Le sezioni usufruiscono dell’insegnamento della religione cattolica un giorno fisso alla settimana per un tempo di 1 ora e mezza a durante la fascia mattutina o pomeridiana (a rotazione). La partecipazione dei bambini a queste lezioni è discrezionale, pertanto i genitori possono procedere all’esonero.
Il tempo del post-scuola, rivolto solo ai bimbi iscritti, si suddivide in due fasce d’orario.
La prima dalle ore 16.00 alle ore 17.00 (con uscita dalle ore 16.45 alle ore 17.00). Questa fascia d’orario è gestita a turno dalle docenti della scuola.
La seconda dalle ore 17.00 alle ore 18.00 (con uscita dalle ore 17.30 alle ore 18.00). Questa fascia d’orario è invece gestita da un educatore fornito dal comune.
L’offerta formativa della scuola, oltre che nelle attività all’interno delle aree d’apprendimento, si declina in diversi progetti che si svolgono lungo tutto l’arco dell’anno scolastico.
Tali progetti oltre a costituire un ulteriore potenziamento dell’offerta formativa stessa, si prefiggono di perseguire un rilevante macro obiettivo : favorire il contatto e la collaborazione fra gli alunni dei vari gradi di scuola e la collaborazione fra insegnanti, figure educative ed istituzionali presenti sul territorio; in un’ottica di confronto e interscambio.
All’interno dell’offerta formativa sono previste anche uscite didattiche e/o gite organizzate in base alle tre fasce d’età.
I progetti sono i seguenti.

Centri di esperienza: sono laboratori organizzati per fasce d’età dove i bambini di tutte le sezioni, a gruppi, hanno l’opportunità di approfondire argomenti e contenuti legati alla programmazione didattica.

Attività motoria: è un progetto rivolto ai bambini mezzani. Promuove l’espressività corporea quale strumento educativo globale per una corretto sviluppo cognitivo, affettivo e relazionale.

Cresciamo sicuri: coinvolge tutti i bambini e ha come obiettivo principale quello di far conoscere le regole degli ambienti di vita dei bambini (casa, scuola, ambiente circostante).

Raccordi : i raccordi sono di due tipi:nido/infanzia e infanzia/primaria. Nel primo sono coinvolti i piccoli e i mezzani che accolgono a scuola i piccoli del nido che l’anno successivo saranno inseriti presso la scuola dell’infanzia. All’interno del secondo raccordo invece i remigini si recano presso la scuola primaria per conoscere l’ambiente e le figure che vi operano.

Città dei bambini: in tale progetto sono coinvolti i bimbi che frequentano l’ultimo anno della scuola dell’infanzia. E’ un progetto in collaborazione con le altre scuole dell’infanzia del territorio. Si prefigge di celebrare i diritti dell’infanzia. Inoltre, di far conoscere gli spazi del comune e le figure che vi operano.

Intercultura: rivolto a tutti i bambini. Si pone come obiettivo l’approccio e la conoscenza di altre culture in un’ottica di reciproco rispetto.

Festa della pace: questo evento celebra questo valore imprescindibile. Nella commemorazione sono coinvolti tutti i bambini.

Io sono speciale: mira a prevenire l’abuso sessuale nei confronti dei minori e il bullismo all’interno delle fasce più grandi d’età. E’ un percorso che parte dalla conoscenza del proprio corpo e termina con la capacità di ascoltare ed esprimere le emozioni: anche quelle negative legate a vissuti non idonei. Non per ultimo di comunicarle. Proprio in questo ambito si colloca la sua funzione di prevenzione.

Animazione del libro: i bambini coinvolti sono coloro che frequentano l’ultimo anno della scuola dell’infanzia. Tale progetto si prefigge, tramite un incontro a carattere ludico, di far conoscere la biblioteca comunale e promuoverne la sua frequentazione.

Consultando questo sito : scuolainfanziasettimomilanese.wordpress.com è possibile trovare informazioni più ampie ed approfondite.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi